capodannosassari.com - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno a Sassari e provincia

Info e Prenotazioni:

Scrivici info@capodannosassari.com

Capodanno a Sassari alle Terme, SPA o centro benessere

Trova le migliori proposte per Capodanno a Sassari con servizio relax, ingresso termale o accesso area benessere con SPA

Conosci come celebrare al meglio il capodanno con le migliori offerte che includono area terme, centro spa, ingresso relax benessere, a Sassari e dintorni. Vedi di seguito alcune nostre offerte.

Vedi anche:

Per ottenere maggiori informazioni su opzioni con centro termale, ingresso SPA, o accesso relax per benessere, a Capodanno a Sassari e zone limitrofe, contattaci tramite il modulo di contatto presente in fondo a questa pagina.

Sassari è una delle province della Sardegna con più stabilimenti e fonti termali in assoluto. Le sorgenti calde in questa zona sono numerose, e non tutte sfruttate pienamente o turisticamente. Alcune sono associate a stabilimenti ben organizzati, altre sono libere. E dove non arriva la natura compensa l’ingegno umano perché naturalmente sono tanti gli hotel e i resort turistici comprensivi di spa e centri benessere con vasche termali (e fanghi) alimentati artificialmente. Dunque, a Sassari e provincia, una vacanza termale non è un optional … ma una scelta quasi obbligata.

Quali sono i centri termali o SPA a Sassari e provincia?

I centri termali nella zona di Sassari città e della sua provincia sono talmente numerosi che non è facile scegliere dove andare. L’ideale è farsi consigliare dal proprio hotel, o seguire i suggerimenti di scelta tra le terme più famose. Oltre ai tanti hotel di Sassari città e delle sue famosissime località di mare, si trovano località termali nei comuni di Benetutti, Valledoria, Codrongianos, San Teodoro. Ciascuna ha più di una motivazione per essere una meta turistica salutare.

Nel comune di Codrongianos si può usufruire delle sorgenti termali di San Martino, attive e sfruttate dal 1860 e per quelle di Montes. La zona di Valledoria e Sedini è invece famosa per le terme di Casteldoria. Molto apprezzate le terme di Benetutti e di Bultei che sfruttano le acque provenienti dalle stesse sorgenti.

Altre terme famose della provincia di Sassari sono: Santa Lucia a Bonorva, Mesumundu nel comune di Siligo, le sorgenti delle cave di Abba Meiga e quelle di Rinaggiu a San Teodoro.

Quali trattamenti e itinerari: cosa fare alle terme a Sassari e provincia?

Negli immediati dintorni di Sassari città, con meno di 20 minuti di macchina, si possono raggiungere gli stabilimenti termali di Codrongianos e della Abba Meiga. E se quest’ultima è famosa per l’acqua bicarbonato-sodio-magnesica, Codrogianos vanta stabilimenti che sfruttano le sorgenti minerali di San Martino. Si tratta di acque termali da bere, con funzioni depurative e che consentono allo stesso tempo di rimanere a Sassari ed esplorare la città e le miniere nei suoi dintorni. Dalla stessa sorgente, ma non sfruttate, provengono le acque di Montes.

A meno di un’ora di strada dal capoluogo, si può andare alla scoperta delle acque (da bere) di Santa Lucia a Bonorva, nell’entroterra, oppure verso la costa settentrionale a Valledoria e Sedini. Queste ultime cittadine usano gli stabilimenti di Casteldoria per offrire cure idroterapiche ottime per la pelle e le articolazioni, mentre tra gli itinerari più belli c’è sicuramente la vicina costa spettacolare di Castelsardo e Porto Torres. Non lontano da questo territorio si possono visitare anche le sorgenti oligo-minerali di Rinaggiu, nel comune di San Teodoro.

Le terme più famose di Sassari si trovano però a un’ora dalla città, nei comuni di Benetutti e di Bultei. Sfruttano le fonti di San Saturnino per cure idroterapiche sulfuree. Non lontano da questi territori ci sono gli itinerari straordinari della Barbagia. E il golfo di Orosei si trova a circa un’ora di strada dagli stabilimenti. Anche Mesumundu – a mezz’ora da Sassari – è una zona termale anche se le sorgenti minerali qui non sono ben sfruttate.

Perchè passare il Capodanno alle terme o SPA a Sassari e provincia?

Un Capodanno in Sardegna è già un grande regalo da farsi. Si ha la possibilità di vivere pienamente località che altrimenti, in estate, sarebbero troppo affollate. L’aggiunta dei trattamenti termali non può che rendere questi soggiorni delle Feste più emozionanti e rilassanti.

Facendo base a Sassari ci si può spostare e raggiungere molti dei centri termali della provincia, ma si potrebbe anche decidere di alloggiare sulla costa settentrionale. Qui, tra spiagge da sogno, mare d’inverno e terme si avrà una vacanza completa. Forse con meno eventi rispetto a una città di medie dimensioni, ma sicuramente nell’insegna del romanticismo. Se invece preferite gli eventi e le iniziative tipiche del Capodanno, alloggiate a Sassari città. Le tante bellissime chiese ospitano concerti ed eventi culturali, le passeggiate in centro tra architetture catalane e testimonianze del Medioevo consentiranno di scoprire angoli magici.

E poi ancora: esplorare i siti antichi nuragici, le necropoli dei dintorni, le aree naturali che si estendono dalla fitta macchia dell’entroterra alle spiagge più belle dell’isola … sono motivazioni più che valide per decidere di trascorrere un Capodanno termale proprio a Sassari.

CONTATTACI

Inserisci il Codice di sicurezza:
8244
back to top